Facebook  Twitter  Google + 

Caritas diocesana

Mali, appello delle Caritas del Sahel per un intervento immediato e prolungato
Consegnati da parte dell'associazione "Passione e Tradizione"

 

 

Il 23 dicembre 2012 l'Associazione culturale Passione e Tradizione ha consegnato al responsabile e ai volontari della Casa di Accoglienza 'don Tonino Bello' sita in via C. Pisacane 55 a Molfetta, il risultato di una raccolta di generi alimentari e di prima necessità effettuata nella mattinata di domenica presso il punto vendita Primo Prezzo di viale Giovanni Paolo II.
La donazione, frutto dei contributi volontari della clientela, ha stupito i volontari della Casa di Accoglienza perché ha dimostrato quanto i cittadini molfettesi siano sensibili al disagio che tanta gente vive in questo particolare momento sociale, ma ha evidenziato anche l'attenzione dei componenti l'Associazione alle difficoltà delle persone che quotidianamente si rivolgono al Centro per usufruire di un pasto caldo, di una doccia, di una possibilità di riposare, di sostegno ad affrontare le difficoltà dovute alla mancanza di occupazione per tante persone della città.
Vogliamo ringraziare di cuore questo intervento dell'Associazione convinti che questa collaborazione iniziata lo scorso anno, durante 'l'emergenza Nord Africa' con la consegna dei borsoni per i profughi della Libia, possa continuare anche nel futuro perché a riceverne beneficio saranno soprattutto i poveri e gli emarginati.
Diceva don Tonino: 'Siamo angeli con un'ala soltanto, possiamo volare soltanto restando abbracciati'.
Grazie ancora all'Associazione Culturale Passione e Tradizione e a tutti quei cittadini che hanno fatto sentire, con questa donazione, vicinanza all'impegno quotidiano dei giovani volontari a servizio di tante persone (più di 30 al giorno) che si rivolgono a questa Casa.