Facebook  Twitter  Google + 

Apostolato della Preghiera

Convegno diocesano degli associati   versione testuale
Sabato 13 novembre - parrocchia S.Agostino in Giovinazzo

Sabato 13 novembre, presso la parrocchia S. Agostino, in Giovinazzo, è convocato il convegno di tutti gli associati.
'Dal mistero della Chiesa scaturisce la chiamata rivolta a tutte le membra del Corpo mistico affinché partecipino attivamente alla missione e all'edificazione del Popolo di Dio in una comunione organica, secondo i diversi ministeri e carismi.
'La chiamata alla partecipazione attiva di tutti i fedeli alla missione della Chiesa non è rimasta inascoltata. Il Sinodo dei Vescovi del 1987 ha constatato «come lo Spirito abbia continuato a ringiovanire la Chiesa suscitando nuove energie di santità e di partecipazione in tanti fedeli laici. Ciò è testimoniato, tra l'altro, dal nuovo stile di collaborazione tra sacerdoti, religiosi e fedeli laici; dalla partecipazione attiva nella liturgia, nell'annuncio della Parola di Dio e nella catechesi; dai molteplici servizi e compiti affidati ai fedeli laici e da essi assunti; dal rigoglioso fiorire di gruppi, associazioni e movimenti di spiritualità e di impegno laicali; dalla partecipazione più ampia e significativa delle donne nella vita della Chiesa e nello sviluppo della società». (da istruzione su alcune questioni circa la collaborazione dei fedeli laici al ministero dei sacerdoti)
 
Programma del convegno:
  • 16,30 Preghiera del Vespro
  • 17,00 Meditazione a cura di Mons. Luigi Renna, rettore del Seminario Regionale di Molfetta, sul tema: 'Il sacerdozio comune dei fedeli e l'Apostolato della Preghiera'
  • ore 18,30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Luigi Martella
Servizio pullman per i partecipanti:
  • da Molfetta: ore 16,00 presso Parrocchia Sant'Achille - Piazza Cappuccini
  • da Ruvo: ore 15,45 Scuola Bovio e 16,00 da Parrocchia San Domenico
  • da Terlizzi: ore 16,10 Banco di Napoli, Via Ruvo
N.B. entro il 10 novembre consegnare le adesioni ai responsabili cittadini dell'Adp.
 
don Vincenzo Speranza, direttore dell'AdP