Diocesi di MOLFETTA - RUVO - GIOVINAZZO - TERLIZZI
 MOLFETTA - RUVO - GIOVINAZZO - TERLIZZI » Uffici Diocesani » Caritas diocesana » Terremoto in Abruzzo 
Terremoto in Abruzzo   versione testuale


Poster della Caritas Italiana per il terremoto in Abruzzo
Poster della Caritas Italiana per il terremoto in Abruzzo
COORDINAMENTO REGIONALE DEGLI INTERVENTI

Campo di San Giacomo (AQ)
Animazione a cura della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi dal 16 al 23 agosto 2009

La delegazione sarà guidata da don Michele Stragapede
per info: 349.1684212 - 346.2173097

L'impegno di accompagnamento e animazione offerto dalle Caritas di Puglia, deve basarsi sulle seguenti indicazioni:
  • Dalle 09:30 alle 12:00 = siamo a disposizione delle maestre del luogo per collaborare con loro alla realizzazione di attività didattiche. Si consiglia di preparare giochi o attività istruttive.

  • Dalle 15:30 alle 17:30 = giochi con i ragazzi dagli 8 ai 12 anni . Quelli con l'acqua sono molto apprezzati'

  • Dalle 21:15 alle 24:00 = serata per la popolazione adulta. Vedi schema seguente:

  • Programma della Settimana 'Animazione Serate' - Inizio ore 21:15 Stabilita in accordo col parroco il 23 luglio 2009

 
Giorno: Domenica
Attività: Nessuna
Note: Giorno dedicato alla sistemazione dei nuovi arrivati, al loro riposo, al benvenuto da parte del parroco, e alla sistemazione logistica. E' probabile una visita dopo cena alla città dell'Aquila.
 
Giorno: Lunedì
Attività: Karaoke
Note:Animare, preparando un bel repertorio, anche con canzoni popolari. Portare computer e proiettore per proiettare sulla parete della chiesa i testi delle canzoni.
 
Giorno: Martedì
Attività: Serata danzante
Note: Animare i presenti con balli latino-americani, samba, mazurca, tango, musica da matrimonio, musica da discoteca, ecc'
 
Giorno: Mercoledì
Attività: Serata gastronomica
Note: E' la serata più partecipata. Portare ed offrire alla popolazione, i migliori prodotti tipici della diocesi presente: Vino, pane, pasta, taralli, formaggi, salumi, dolci, liquori, frutta secca, arachidi, ecc' I partecipanti hanno già cenato, pertanto si tratta di assaggi e non di una vera propria cena. Il tutto accompagnato da canti e balli.
 
 
Giorno: Giovedì
Attività: Adorazione Eucaristica
Note: Sotto una tenda e sotto un cielo stellato, si starà alla presenza di Gesù per ringraziarlo della Sua presenza. Non c'è da preparare né un foglietto né altro. Basta un canto di esposizione e uno per la reposizione. Gesù basta!
 
Giorno: Venerdì
Attività: Arrosticini
Note: Anche questa è una serata molto gettonata. Il parroco a nome di tutta la comunità, ringrazia tutti i volontari, arrostendo sui carboni, una specialità abruzzese: gli ARROSTICINI. E' bene che anche per quell'occasione ci siano dei prodotti tipici pugliesi ad accompagnare il tutto. Specialmente il vino' Anche in questa occasione si canta e si balla..(meglio)
 
Giorno: Sabato
Attività: Il meglio della Settimana
Note: Questa serata è lasciata alla libera fantasia della diocesi presente. Si possono fare giochi, balli della nostra terra, serata,  ecc' (Se possibile NO FILMS)
 
 
N.B.
- Si è deciso di stabilire un calendario fisso, per comunicarlo ai parrocchiani non presenti nella tendopoli ma ugualmente bisognosi di momenti di aggregazione. Anzi, la finalità è proprio quella di riuscire a unire una comunità ormai lacerata, tra terremotati di serie A (quelli della tendopoli) e quelli di serie B (quelli nelle tende nei pressi delle proprie case). Così loro si definiscono'
- Ho notato che il Parroco necessita di:
                                   - un proiettore
                                   - scaffali in metallo per sistemare il cibo e indumenti donatogli.
                                   - appendiabiti in metallo per sistemare i tanti vestiti nuovi che gli sono stati donati.
                                   - sedie infilabili.

Francesco Catalano
San Giacomo lì 23.07.2009