BENEVENTO
    San Benedetto
   
    Home Diocesi » Campania » BENEVENTO » I santi della diocesi » San Benedetto 




 
San Benedetto da Benevento
sacerdote e con i compagni protomartire della Polonia
 
Nato a Benevento nella seconda metà del X secolo, Benedetto fu canonico del capitolo della sua città. Pentitosi di un peccato di simonia, abbracciò in spirito di espiazione, la vita eremitica; da san Romualdo fu inviato, come missionario, a evangelizzare la Polonia occidentale. Stabilitosi nella cappella di san Martino di Micdzyrzecze, presso Poznan, vi condusse vita eremitica insieme col suo compagno di missione Giovanni Gradenigo e con tre giovani discepoli polacchi: Isacco, Matteo, Cristino. Nella notte fra il 10 e l'11 novembre del 1003/05 i "cinque fratelli", testimoniarono la propria fede, uccisi da un'orda di ladroni.
Il culto di san Benedetto e dei suoi fratelli, diffuso nel mondo slavo, è particolarmente vivo in Polonia che li venera come suoi protomartiri.
Il santo padre Giovanni Paolo II, il 2 luglio 1990, in visita pastorale a Benevento, ha proposto san Bendetto, al clero raccolto nella Basilica Cattedrale, come modello di sacerdote e di missionario.