Cerca nel sito:
Santuari in Diocesi di Alba. Devozione, storia e arte   versione testuale
 
 Il volume intende documentare la presenza di santuari e 'santuarietti' nel territorio diocesano albese. La storia di questi particolari edifici sacri rivela origini e processi costitutivi abbastanza diversi, a prescindere dalle ubicazioni, dai riferimenti alle corrispettive aree signorili, dai cambiamenti nelle giurisdizioni ecclesiastiche. Antiche sedi parrocchiali o semplici 'piloni', tra il Seicento e l'Ottocento, divengono chiese con forti richiami per la religiosità popolare.
I santuari, insieme alle cappelle campestri ed ai piloni votivi sono, ancora oggi, segni importanti della religiosità diffusa nel territorio.
Vengono presi in esame 33 sacri edifici, ripartiti su tre tipologie principali: santuari Diocesani, Vicariali e di devozione locale.
Ciascuna scheda presenta prima dati generici sull'ubicazione e la proprietà di ogni sede cultuale. Seguono le rilevazioni su origini storiche e devozione, elementi di architettura e d'arte. Sono poi presentate le nozioni essenziali in cronologia e la relativa bibliografia di riferimento.
 
 
Titolo: Santuari in Diocesi di Alba. Devozione, storia e arte
Autore: W. Accigliaro, G. Boffa
Curatela:
Collana:
Anno: 2004
Prezzo: ' 35,00






Webdiocesi - © 2009 Diocesi di Alba