Ravenna-Cervia » La Diocesi » Museo Arcivescovile 
Museo Arcivescovile di Ravenna

Informazioni e orari:

www.ravennamosaici.it
 
Museo Arcivescovile
 
Piazza Arcivescovado, 1 - 48121 - Ravenna 
tel 0544.541688    fax 0544.541680
 

Il Museo Arcivescovile di Ravenna risale alla prima metà del XVIII secolo quando l'allora Arcivescovo Maffeo Nicolò Farsetti volle  accogliere le numerose iscrizioni incise su lastre di marmo tratte dal pavimento dell'antica Basilica Ursiana che, sotto il suo episcopato, veniva in parte demolita per la costruzione dell'odierno Duomo di Ravenna.
Oltre alle epigrafi, esso conserva strutture murarie antiche quali la Torre romana (detta Salustra), e la Cappella di Sant'Andrea.
 
Al piano di ingresso troviamo elementi unici della storia dell'arte quali la Cappella Arcivescovile con i suoi splendidi mosaici, la Cattedra d'avorio del VI secolo attribuita all'Arcivescovo Massimiano e un antichissimo calendario liturgico.
 
Al piano superiore è stata allestita una pinacoteca, la sala con gli arredi liturgici, la sala delle Croci e la sala dei reperti musivi tratti dall'antica Basilica Ursiana.

La ristrutturazione dell'Episcopio Moderno, risalente nelle linee principali all'episcopato di Giulio Feltrio Della Rovere (1566-1578), era iniziata con l'Arcivescovo Luigi Amaducci (1990-2000) e viene oggi portata a termine sotto l'episcopato di Mons. Giuseppe Verucchi con la riapertura del Museo Arcivescovile.