S.E. Rev.ma Mons. Giovan Battista Pichierri ,

TRANI. INCENDIATO IL PORTONE DELLA CHIESA DI SAN GIACOMO. L’ARCIVESCOVO: “ATTO VANDALICO CHE DEVE MOBILITARE TUTTI”



TRANI. INCENDIATO IL PORTONE DELLA CHIESA DI SAN GIACOMO.

L’ARCIVESCOVO: “ATTO VANDALICO CHE DEVE MOBILITARE TUTTI”

 

A seguito di quanto accaduto la notte scorsa nella quale è stato registrato l’incendio del portone della Chiesa da parte di ignoti, S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri ha dichiarato quanto segue: “Sono amareggiato di quanto accaduto, che non è un di certo non fatto episodico. In questi ultimi tempi, nella nostra Città, ma direi un po ovunque, si stanno registrando ripetutamente atti vandalici, si pensi a quelli perpetrati nei confronti delle scuole. E’ un fenomeno che va studiato in tutta la sua portata  e rilevanza. Sembra che la consapevolezza circa la bellezza riposta nei luoghi della nostra tradizione culturale, storico, artistica e religiosa nelle coscienze di non pochi sia proprio inconsistente. Nonostante se ne parli tanto, ma il rispetto verso la nostra casa comune è un orizzonte ancora molto lontano. E’ chiaro che tutti dobbiamo mobilitarci! Mi riferisco alla famiglia, alla chiesa, alle istituzioni, alla scuola, ai media, al mondo associazionistico e a tanti uomini e donne di buona volontà perché siamo uniti nel richiamo e nella sensibilizzazione del rispetto del nostro patrimonio culturale. Accanto ad una cultura dei diritti va promossa con eguale misura e proporzione una cultura dei doveri!”



14/05/2017 S.E. Rev.ma Mons. Giovan Battista Pichierri