TRANI-BARLETTA-BISCEGLIE
    APPUNTAMENTI
   
    HOME > Appuntamenti




 
BARLETTA. INCONTRO SULL’USURA NEL TEMPO DEL COVID
  Fonte: AZIONE CATTOLICA - SETTORE ADULTI 30-GIU-20

BARLETTA. INCONTRO SULL’USURA NEL TEMPO DEL COVID
 
           Il Settore Adulti di Azione Cattolica della diocesi Trani-Barletta-Bisceglie continua a riflettere sul grave problema sociale ed economico dell’usura che, specie in questo momento di profonda crisi morale ed economica inasprita dall’attuale situazione di emergenza sanitaria, rischia di distruggere il tessuto sano e produttivo della nostra società.
L’incontro “in presenza” si terrà martedì 30 giugno p.v. alle ore 20.00, presso l’aula liturgica della Parrocchia di San Giovanni Apostolo, in via delle Querce n. 2 a Barletta.
«Come Chiesa e come Associazione profondamente legata ed inserita nel tessuto sociale – si legge in un comunicato dell’Azione Cattolica - sentiamo la necessità di essere e fare “azione”, offrendo spunti per individuare un contributo concreto ai territori ed alle comunità in cui ci troviamo ad operare».
L’incontro si aprirà con la preghiera guidata da don Gaetano Corvasce, Assistente unitario dell’Azione Cattolica diocesana a cui seguiranno i saluti di Francesco Mastrogiacomo, Presidente dell’Azione Cattolica diocesana e sarà moderato da Maria Lanotte, vicepresidente del Settore Adulti di Azione Cattolica.
All’ incontro interverranno:
  • Mons. Alberto D’Urso - Presidente della Consulta Nazionale Antiusura "Giovanni Paolo II" ONLUS;
  • Avv. Attilio Simeone - Coordinatore Nazionale Cartello “Insieme contro l’azzardo
  • Dr. Mauro Dell’Olio, Psicologo
  • Un Ufficiale della Guardia di Finanza
 
            «E’ attesa – si legge sempre nella comunicazione associativa - la partecipazione/intervento anche di Sua Eccellenza Monsignor Leonardo D’Ascenzo e dell’Illustrissimo Signor Prefetto Maurizio Valiante.  L’incontro si svolgerà nel pieno rispetto e secondo le disposizioni attuative del DPCM 11 giugno 2020 recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19; nel rispetto dell’ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Puglia del 10 giugno 2020; in via ulteriore, l’aspetto organizzativo sarà coerente con le previsioni del Protocollo tra CEI e Governo italiano entrato in vigore dal 18 maggio 2020 e secondo le ultime disposizioni dell’aggiornamento e l’integrazione del Decreto arcivescovile del 14 maggio 2020 (Prot.n.369/20).
All’incontro non potranno accedere coloro che hanno sintomi influenzali/respiratori o che hanno temperatura corporea pari o superiore a 37,5° C nonché coloro che sono stati in contatto con persone positive a Sars-Cov2 nei giorni precedenti (a tal fine coloro che vorranno partecipare dovranno sottoscrivere un questionario con autocertificazione).
Si potrà accedere nell’aula liturgica per l’incontro solo su invito e soltanto se muniti di mascherina.
L’ingresso sarà contingentato e regolato da personale che indosserà gli opportuni DPI (es. guanti monouso e un segno di riconoscimento), regolando l’ingresso e l’uscita e vigilando sul numero massimo di presenze consentite. Il servizio di accoglienza sarà attivo dalle 19:30 perciò è consigliabile arrivare in anticipo per registrarsi all’ingresso e facilitare la puntualità dell’incontro.
In un momento così difficile per l’intera comunità umana, l’impegno e la capacità di fare rete tra le realtà istituzionali, ecclesiali ed associative sono fondamentali per il perseguimento della solidarietà verso chi è più fragile, per il bene comune e per la realizzazione di quella profezia di un’ecologia integrale, offerta da papa Francesco».
Per eventuali informazioni e richieste di partecipazione contattare:
  • Maria Lanotte, 3296020983     
  • Anna Parisi, 3408989135



INFORMAZIONI UTILI:
Luogo dell'appuntamento:

Sito di riferimento:
non riportato

E-mail: