Mercoledì 20 Marzo 2019
 Home » Parrocchie » Vicariato di Fidenza » Chiese parrocchiali 
Parrocchia Roncole Verdi

Indirizzo: Piazza Guareschi, 65 - RONCOLE VERDI, 43010 Busseto (PR)
Tel: 0524 92294
Fax: 0524 92294
Zona Pastorale : Bassa Parmense

Recapiti su Internet
Casella E-Mail:
Sito di riferimento: www.roncoleverdi.it

Note:
CHIESA PARROCCHIALE di San Michele Arcangelo
Estensione: Kmq. 16,9.
Popolazione: 624.
Patrono e sagra tradizionale: S. Michele Arc., 29 settembre.
Feste di devozione: Ss. Fabiano e Sebastiano, 20 gennaio; Festa del Voto, 8 maggio; S. Rocco Conf., 16 agosto.
Edifici sacri: Chiesa parrocchiale (1004), romanica, monumento nazionale. Oratorio della B.V. delle Grazie a Bassa di Maj (1751). Maestà dei Sette Dolori, situata lungo la "strada della Processione". Cappellina della Vergine della Pietà, posta all'incrocio della "strada della Carretta" (sec. XVII). Cappella del Divino Amore, situata all'angolo della strada che si dirama al lato nord della casa natale di Giuseppe Verdi (fine sec. XVIII). Cappella "Sacra Famiglia" presso la Scuola materna "Don Carlo Balestra" (1951).

STORIA
Roncole ebbe una chiesa agli inizi del sec. XI: sarebbe stata eretta nel 1004 per iniziativa ed a spese di Adalberto marchese di Massa, feudatario del luogo, lo stesso che con la moglie Adelaide fondò l¿abbazia di Castione Marchesi. Fu però consacrata molti anni dopo, l¿8 maggio 1094, giorno in cui si celebra tradizionalmente la festa della dedicazione. Nella bolla di Celestino III del 4 maggio 1196, diretta dal pontefice al prevosto di San Donnino, è citata quale chiesa di S. Michele dei Ronchi e nei più antichi atti ecclesiastici parmensi è indicata con una B maiuscola davanti a precisare la sua qualifica di chiesa battesimale. Ad essa se ne affiancò un¿altra, menzionata nel catalogo delle decime redatto nel 1230 sotto l¿episcopato parmense di Grazia come chiesa di S. Maria. Gli atti successivi accennano però esclusivamente ¿ e sempre in ordine al pagamento delle decime ¿ alla chiesa di S. Michele, che un tempo pare facesse parte della pieve di Madregolo; è dal manoscritto del Dalla Torre del 1493 che la chiesa viene indicata come sottoposta alla pieve di Borgo. Si deve trarre la conclusione che Roncole fu costantemente compresa nella giurisdizione diocesana di Parma, anche se civilmente appartenne alternativamente a Cremona; infatti, la chiesa di S. Michele non figura tra le 26 della diocesi cremonese situate nell¿Oltrepò piacentino e parmense incorporate alla prepositura di Busseto alla data della sua erezione nel 1436. La parrocchia, dopo la sua aggregazione nel 1601 alla diocesi di Borgo, fu per tre secoli sede di vicariato foraneo con alle dipendenze le parrocchie di Frescarolo e di Semoriva. Il territorio parrocchiale, molto esteso, subì uno stralcio ragguardevole per l¿erezione, nel 1480, della parrocchia di Semoriva e, nel 1626, di quella di Madonna dei Prati.
Gli Incarichi




Mons. Stefano Bolzoni Parroco

Copyright © 2009 Diocesi di Fidenza ¿ Chiesa Cattolica Italiana