Lunedì 21 Gennaio 2019
 Home » Parrocchie » Vicariato di Salsomaggiore Terme » Chiese parrocchiali 
Parrocchia S. Maria Ausiliatrice al Poggio

Indirizzo: Viale Marconi, 40 - POGGETTO, 43039 Salsomaggiore Terme (PR)
Tel: 0524 576866
Fax: 0524 576866
Zona Pastorale : Salsomaggiore Terme


Note:
CHIESA PARROCCHIALE di Maria SS.ma Ausiliatrice
Estensione: Kmq. 2,5.
Popolazione: 530.
Festa patronale: Maria SS.ma Ausiliatrice, 24 maggio.
Sagra tradizionale: il lunedì dell'Angelo.
Feste di devozione: S. Giovanni Bosco, 31 gennaio; S. Biagio, 3 febbraio. Assunzione di M.V., 15 agosto; B. Rolando dé Medici, 13 settembre (a Bargone).
Edifici sacri: Chiesa parrocchiale, al Poggetto, arte chiesastica contemporanea (1955). Cappella dell'Immacolata, in località Giraschi-Ferdane (sec. XVII). Chiesa di Maria SS.ma Assunta, a Bargone, barocca (1759). Cappellina della B.V. della Medaglia miracolosa (sec. XVII), presso il monumento ai Caduti. Cappellina della B.V. della Medaglia miracolosa (1954), a Montauro, vi si svolge tradizionalmente la funzione di chiusura del mese di maggio nella serata del 2 giugno.

STORIA
Come già per Maria SS.ma Assunta, l¿erezione di questa parrocchia fu determinata dall¿espansione della città termale e della conseguente necessità di assicurare l¿assistenza religiosa alla popolazione della zona, per la quale la chiesa parrocchiale di Bargone, collegata da una strada ripida e malagevole lunga circa quattro chilometri, era di difficile accesso. A ridosso della strada Salsomaggiore-Tabiano, in parrocchia di Bargone, era sorto tra gli anni 1950-55 un abitato di oltre 500 persone. Dove prima non v¿erano che poche case coloniche sparse, campi brulli e boschi cedui, erano comparsi gradatamente caseggiati, ville, ristoranti rinomati: un piccolo centro, insomma, più popoloso di Bargone, dalla cui vita parrocchiale era tagliato fuori, e con la prospettiva di estendersi ulteriormente per il fenomeno di urbanizzazione che circondava la periferia di Salsomaggiore e Tabiano con un intenso sviluppo termale ed alberghiero. Divenne ben presto attuale, nell¿ambito della nuova comunità, il problema di un¿adeguata assistenza spirituale e questo fu affrontato nel gennaio 1954 da un gruppo di bargonesi con alla testa il loro parroco don Giuseppe Magnani. L¿iniziativa potè essere attuata ¿ per quanto in particolare si riferisce alla costruzione di una nuova chiesa, che preluse all¿erezione della parrocchia ¿ con i proventi di offerte di fedeli, di elargizioni di enti privati cittadini e, soprattutto, con il contributo finanziario delle sorelle Anna e Maria Zancarini, che vollero eretto il tempio a ricordo dell¿Anno Mariano e che poi ne costituirono la dote beneficiaria con la donazione del podere Catagna, esteso 66 biolche parmigiane. La chiesa sorse tra il 1954 ed il 1955 quale sussidiaria della parrocchiale di Bargone; divenne autonoma per decreto vescovile in data 22 maggio 1959, che fissava inoltre la giurisdizione della nuova parrocchia in territorio stralciato dalle confinanti parrocchie di Bargone, Maria SS.ma Assunta e Tabiano Castello.
Gli Incarichi




Sac. Bogdan Wilczewski Parroco

Copyright © 2009 Diocesi di Fidenza ¿ Chiesa Cattolica Italiana