Sabato 26 Settembre 2020
 Home » Parrocchie » Vicariato della Bassa Parmense » Chiese parrocchiali 
Parrocchia Samboseto

Indirizzo: - SAMBOSETO, 43011 Busseto (PR)
Tel: 0524 92382
Fax: 0524 92269
Zona Pastorale : Bassa Parmense


Note:
CHIESA PARROCCHIALE di San Virgilio Vescovo e Martire
Estensione: Kmq. 8,87.
Popolazione: 280.
Festa patronale: S. Virgilio Vesc. e M., 26 giugno.
Sagra tradizionale: Ss. Fabiano e Sebastiano, 20 gennaio.
Feste di devozione: S. Bernardino da Siena, 20 maggio; chiusura del mese del
S. Cuore, 30 giugno (all'Oratorio di Nostra Signora del S. Cuore).
Edifici sacri: Chiesa parrocchiale, barocca (sec. XVI). Oratorio di S. Bernardino da Siena, a lato della strada per Busseto (1653). Oratorio di N.S. del S. Cuore, nel centro del paese (1635). Cappella della Madonna della Misericordia (1968).

STORIA
La chiesa di Samboseto, di antica fondazione, è citata per la prima volta nella Ratio decimarum fatta redigere nel 1299 dal vescovo di Parma Giovanni da Castell¿Arquato come una delle tante chiese tenute al pagamento delle decime con l¿annesso clericato di cui era investito certo Roglerius de Floribus. Era una chiesa campestre sprovvista di fonte battesimale, per il quale dipendeva dalla prepositura di Borgo S. Donnino, cui fu costantemente sottoposta nel corso dei secoli; tant¿è vero che fece parte del vicariato suburbano sino al 1844, anno nel quale il vescovo P.G. Basetti con decreto del 20 novembre, ne decise il passaggio al vicariato foraneo di Frescarolo, da cui essa passò in seguito a quello di Busseto. Dagli atti dell¿Archivio vescovile si apprende che la chiesa fu dal vicario generale e dai canonici di Borgo conferita l¿8 giugno 1426 al sacerdote Gherardo Maini, che è il primo parroco noto di Samboseto. Importante, nella storia religiosa della parrocchia, è il periodo che corrisponde al governo pastorale di Ilario Sertori (1573-1629): di quel tempo è la ricostruzione su più ampie basi dell¿edificio sacro, che nel 1581, a sanzionare la raggiunta autonomia, fu provvisto di fonte battesimale. La parrocchia, stante anche la particolare posizione al confine anche con la diocesi cremonese, si venne formando entro un¿area giurisdizionale ben definita che non variò nei secoli anche perché, dopo l¿erezione nel 1601 della diocesi di Borgo S. Donnino, Samboseto si trovò a confinare con la diocesi di Parma. Il solo stralcio operato al suo territorio, consistente nelle località Cascine, Fienile vecchio e S. Alessandro (11 famiglie ¿ 70 anime), si verificò il 16 luglio 1926 con l¿erezione della nuova parrocchia di Madonna dei Prati, cui furono annesse.
Gli Incarichi




Can. Dott. Luigi Guglielmoni Parroco

Copyright © 2009 Diocesi di Fidenza ¿ Chiesa Cattolica Italiana