ORARI SANTE MESSE 8ª PASTORALE

ORARIO INVERNALE
1. Madonna della neve in Quarantoli
FERIALE: 19
FESTIVA: 11

2. S. Biagio in Gavello
FESTIVA: 9.30

3. S. Martino Vescovo in S. Martino Spino
FERIALE: 15
PREFESTIVA: 17
FESTIVA: 9 - 11

4. Visitazione della B.V. Maria in Tramuschio
FESTIVA: 11.15

ORARIO ESTIVO
1. Madonna della neve in Quarantoli
FERIALE: 19
FESTIVA: 11

2. S. Biagio in Gavello
FESTIVA: 9.30

3. S. Martino Vescovo in S. Martino Spino
FERIALE: 19
PREFESTIVA: 19
FESTIVA: 9.30

4. Visitazione della B.V. Maria in Tramuschio
FESTIVA: 11.15


DOCUMENTI

SPECIALE PARROCCHIE DI GAVELLO QUARANTOLI
Ma è necessario che venga anche quest'anno Gesù? C'è ancora bisogno di Lui?". A Gavello in una piovosa serata della vigilia di Natale alcuni angioletti indagatori, incuranti del clima e delle distanze da percorrere, hanno "virtualmente" visitato i cinque continenti facendo tappa in Africa, in Oceania, in America, in Asia e in Europa e presentando ad ognuno di questi la difficile domanda.

E anche questa volta i continenti hanno dovuto cedere all'evidenza: non solo è necessario che Gesù venga ancora, ma addirittura è urgente il bisogno di Lui; per chi ancora grida di dolore e disperazione, per chi subisce secolari ingiustizie, per chi ogni giorno vede imbracciare armi e violenza, anche tra i bambini, per chi lotta quotidianamente contro la fame e la miseria, infine per chi crede di non aver bisogno di nessuno se non di se stesso'

Ecco: la sera del 24 dicembre a Gavello abbiamo atteso così il Signore Gesù e, tra la simpatia suscitata dai bambini del catechismo opportunamente vestiti e preparati per svolgere i diversi ruoli, e la serietà dell'evento, rafforzata con musiche e diapositive all'inizio e alla fine della celebrazione eucaristica, abbiamo chiesto che anche in questo nostro tempo Gesù venga e ci aiuti a dare un senso alla nostra vita e a quella degli altri.

Allo scambio degli auguri gli angioletti erano molto soddisfatti per l'esito della ricognizione terrestre - qualcuno si è addirittura fatto immortalare in una foto - e tornando a destinazione hanno portato a Gesù il cuore di ogni uomo incontrato e il suo potente, urgente, indispensabile grido: "Vieni, Signore Gesù!".

Vedi lo speciale su Notizie -->