ORARI SANTE MESSE 8ª PASTORALE

ORARIO INVERNALE
1. Madonna della neve in Quarantoli
FERIALE: 19
FESTIVA: 11

2. S. Biagio in Gavello
FESTIVA: 9.30

3. S. Martino Vescovo in S. Martino Spino
FERIALE: 15
PREFESTIVA: 17
FESTIVA: 9 - 11

4. Visitazione della B.V. Maria in Tramuschio
FESTIVA: 11.15

ORARIO ESTIVO
1. Madonna della neve in Quarantoli
FERIALE: 19
FESTIVA: 11

2. S. Biagio in Gavello
FESTIVA: 9.30

3. S. Martino Vescovo in S. Martino Spino
FERIALE: 19
PREFESTIVA: 19
FESTIVA: 9.30

4. Visitazione della B.V. Maria in Tramuschio
FESTIVA: 11.15


DOCUMENTI
15/01/2010
Speciale parrocchie Gavello Quarantoli
15/01/2010
Speciale Quarantoli di Notizie del 22 febbraio 2009

Parrocchia di Quarantoli

 

SAGRA DELLA MADONNA DELLA NEVE

 

4-8 agosto

 

Programma religioso

 

Giovedì 4 agosto

Ore 7.30: Santa Messa presso la cappella del cimitero in suffragio di tutti i defunti

 

Venerdì 5 agosto

Ore 20.00: Santa Messa in Pieve e 'Nevicata'

 

Sabato 6 agosto

Ore 19.00: Santa Messa all'asilo

 

Domenica 7 agosto

Ore 11.00: Santa Messa in Pieve

 

Lunedì 8 agosto

Ore 19.00: Santa Messa all'asilo

 

Programma ricreativo

 

Venerdì 5 agosto

Ore 19.00: Apertura delle manifestazioni con inizio 1° torneo di calcio balilla umano. Apertura stand gastronomico

Ore 21.00: Serata con i gruppi musicali Neveralone e Jokers Family

 

Sabato 6 agosto

Ore 19.00: 1° torneo di calcio balilla umano. Apertura stand gastronomico

Ore 21.00: Serata con Patrizia Ceccarelli

 

Domenica 7 agosto

Ore 18.00: Aperitivo con Steve Mantovani

Ore 19.00: 1° torneo di calcio balilla umano. Apertura stand gastronomico

Ore 21.00: Serata con Nico e Franz

 

Lunedì 8 agosto

Ore 19.00: 1° torneo di calcio balilla umano. Apertura stand gastronomico

Ore 21.00: Serata con Loretta Giorgi

 

Per tutta la durata della sagra verrà distribuito del cocomero gratis.

Funzionerà la Pesca di beneficenza a favore della Scuola dell'Infanzia di Quarantoli.


 

Al via il cantiere per l'ampliamento della scuola materna di Quarantoli
PROGETTANDO IL FUTURO
La comunità di Quarantoli si è nuovamente stretta intorno alla scuola dell'infanzia Santa Maria ad Nives e alle suore per la benedizione del cantiere di ampliamento dell'edificio scolastico, presieduta il 28 novembre dal vescovo, monsignor Elio Tinti. Un momento di festa a cui sono intervenuti anche il parroco e presidente della scuola, don Fabio Barbieri, il sindaco di Mirandola, Maino Benatti, e il presidente del Comitato per l'asilo di Quarantoli, Lino Cavicchioli.
Il progetto di ristrutturazione e di ampliamento si è sviluppato nel 2008 in concomitanza con il 50° anniversario di fondazione della scuola. Una realtà educativa che negli ultimi sette anni è passata da 35 a 50 iscritti e che svolge anche un importante servizio di mensa e di doposcuola per gli alunni delle vicine scuole elementari. "Dopo 50 anni - spiega don Fabio Barbieri - è naturale che l'edificio risenta dei segni del tempo. Risulta inoltre non in grado di assolvere correttamente alle sue funzioni, se si considera che accoglie ogni giorno circa 130 bambini. Serve perciò più spazio, ambienti non solo più grandi ma anche 'dedicati', in modo da evitare sovrapposizioni tra le diverse attività".
Elaborato dall'architetto Silvia Pongiluppi, il progetto consiste innanzitutto nella costruzione di un fabbricato - dietro l'edificio originario principale - che ospiterà, in particolare, un grande salone, il nuovo dormitorio e il nuovo ingresso con un ambiente adibito a direzione. A tutto ciò si affiancherà la ristrutturazione della parte vecchia con la revisione completa della copertura, il rifacimento dell'intonaco, ove danneggiato dall'umidità, la nuova tinteggiatura, l'adeguamento degli impianti. La presenza del nuovo fabbricato permetterà inoltre di utilizzare meglio gli spazi originari, ad esempio con la creazione di una nuova aula e l'ampliamento del refettorio.
Il costo complessivo per la realizzazione del progetto ammonta a 450-470 mila euro. Sono previsti i contributi della Diocesi, del Comune di Mirandola, della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, oltre alle donazioni già erogate da ditte e privati. Il Comitato per l'asilo, costituito dai rappresentanti delle varie realtà del paese, è già all'opera nel seguire da vicino il cantiere e nel reperire i fondi. Anche le famiglie dei piccoli alunni e tutta la frazione si stanno mobilitando con varie iniziative per contribuire al finanziamento dell'opera. A dimostrazione della stima generale di cui gode da sempre la scuola Santa Maria ad Nives, vero fiore all'occhiello della comunità quarantolese.


Il presepe è una tradizione secolare che vanta un'innumerevole varietà di allestimenti. Ma forse è la prima volta che una scuola dell'infanzia si cimenta con una versione alquanto singolare, utilizzando un materiale povero e offerto dalla natura: le pigne. Sì, è vero, esistono realizzazioni di tutti i tipi in cui la fantasia ha davvero dato il meglio di sé, ma la peculiarità del presepe di Quarantoli è che è stato realizzato da decine e decine di mani diverse, ognuna all'insaputa dell'altra. Infatti ogni famiglia ricevendo in consegna una pigna non aveva idea né di come lavoravano le altre famiglie, né dei personaggi... Si è trattato di una vera e propria gara in cui non è stato premiato solo uno, ma l'insieme degli sforzi e delle fantasie di mamme, nonne e bambini - e sicuramente anche di qualche papà - che hanno dato vita ad un risultato degno di plauso. Infatti chi si aspettava, tra quanti si sono visti consegnare alcune settimane fa una pigna con l'indicazione del personaggio da costruire, che al termine dell'opera si sarebbe visto un tale "capolavoro"? Chi si accorge, contemplando il bambinello, che sotto la sua testolina è una piccola pigna a sorreggere il tutto? O ancora gli animali: potrebbe qualcuno scommettere di cosa sono fatti?

Il vero capolavoro, realizzato dalle famiglie, così come lo è nella Creazione, resta comunque la Madonna: è sicuramente colei che dà luce a tutto il presepe così come nella storia dell'umanità è la Donna vestita di sole, cioè è tutta piena di Dio.

Vai alla pagina di Notizie -->