INSIEME PER CAMMINARE
Portale del Sinodo della Chiesa di Dio che è in Perugia - Città della Pieve


COME FUNZIONA IL SINODO DIOCESANO


Visualizza il Regolamento oppure
scaricalo dalla sezione Documenti


Il Sinodo Diocesano ha una durata di due anni, da Novembre 2006 a Giugno 2008. Vi partecipano 279 sinodali, divisi in 11 gruppi di studio, costituiti da 25-30 membri, due dei quali hanno il compito di moderatori. Spetta al Vescovo la presidenza dell’assemblea sinodale, consultiva, che è da lui convocata e diretta. Gli altri organi di governo sono: la commissione centrale, i moderatori, la segreteria generale e il comitato di redazione. Il cammino sinodale si articola in 18 incontri a cadenza mensile, di diversa tipologia: alle riunioni dei gruppi, infatti, si alterneranno gli incontri per i moderatori e le assemblee generali. Completano il calendario la Festa della Chiesa Diocesana (30 Settembre 2007) e la celebrazione conclusiva del Sinodo (29 Giugno 2008). Attraverso i sinodali il popolo di Dio che è in Perugia - Città della Pieve è chiamato a compiere scelte pastorali organiche e lungimiranti dal carattere profetico, più che normativo. Nei gruppi di studio, concretamente, si dovranno analizzare, discutere e concretizzare le linee contenute nello Strumento di lavoro, punto di partenza comune. I sinodali potranno intervenire: compito del gruppo è fare la sintesi, non la somma, di tali interventi, e giungere all’elaborazione di “proposizioni”, che poi passeranno alla valutazione dell’assemblea generale. Si arriverà così, sempre nello stile sinodale della “convergenza”, alla redazione dei documenti sinodali, che il Vescovo, l’unico cui spetta la potestà legislativa, potrà sottoscrivere, ordinandone la pubblicazione e la trasmissione alla Conferenza Episcopale Italiana e alla Sede Apostolica.