SERVIZIO DIOCESANO PER LA PASTORALE GIOVANILE

Direttore: don Massimo Dotti - Tel. 059 686889
Segretario: Simone Ghelfi - e-mail: pastoralegiovanile@carpi.chiesacattolica.it
Coordina, promuove e sostiene, attraverso la Commissione Diocesana, le attività educative sul territorio Diocesano e la formazione degli educatori in attuazione degli orientamenti e delle linee pastorali del Vescovo. Promuove la realizzazione di progetti educativi specifici in vari ambiti pastorali. Prepara le attività legate alla GMG sia a livello locale che Nazionale, e si cura della diffusione di vari sussidi formativi.

VEDI TUTTI GLI APPUNTAMENTI -->
VEDI TUTTI I DOCUMENTI -->
Link utili


Studiare teologia

Scuola di formazione teologica "S. Bernardino Realino"

Facoltà teologica dell'Emilia Romagna

GIOVANI: Borsa di studio "Teologia ed Evangelizzazione"


GMG

 «Avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni» (At 1,8)

MESSAGGIO DI BXVI PER LA GMG 2008
Discorso nella Veglia, sabato 19 luglio, Ippodromo di Randwick Sintesi
Omelia nella S. Messa per la XXIII Gmg, domenica 20 luglio, Ippodromo di Randwick Sintesi

 “Come io vi ho amato, così amatevi”

 

MESSAGGIO DI BXVI PER LA GMG 2007

 


 
L'Oratorio Cittadino Eden è situato da oltre cinquant'anni nel cuore della città e rappresenta ancora un luogo fondamentale per la formazione di tanti bambini e giovani della città di Carpi e non solo. Ad oggi l'Oratorio accoglie innumerevoli attività: la Scuola Paritaria Sacro Cuore, composta da tutti gli ordini dall'asilo nido alle scuole secondarie di primo grado, il Gruppo Agesci Carpi 1, l'Azione cattolica della cattedrale con i gruppi piccolissimi, ACR, Giovani e Giovani Adulti, i gruppi di catechismo della cattedrale, la società sportiva Carpine, l'associazione ANSPI Eden, il centro educativo Hip-Hop per ragazzi in difficoltà e Up-prendo per bambini con DSA, la scuola di musica Eden Music School, la sala prove per gruppi musicali di adolescenti e i due grandi cinema-teatro. Oltre a questo gli educatori e i volontari sono sempre presenti, tutti i giorni dal primissimo pomeriggio fino a mezzanotte, per accogliere tutti i ragazzi che liberamente vengo in oratorio pur non essendo ancora inseriti in un particolare percorso formativo. A queste attività si aggiungono iniziative particolari a carattere diocesano che nel tempo hanno trovato in questo spazio la loro naturale collocazione.
 
A causa del recente sisma che ha colpito così duramente l'Emilia, l'oratorio attualmente è in larghissima parte inagibile e necessita di notevoli interventi di ristrutturazione. Oggi più che mai c'è bisogno di sostenere i ragazzi, soprattutto se in difficoltà, fornendo percorsi formativi che, anche attraverso occasione di divertimento, incontro e condivisione, possano essere luoghi nei quali crescere e incontrare il Signore, nella quotidianità e in amicizia.
Per tanti ragazzi l'oratorio è come una seconda casa e per tanti adulti lo è già stato in passato, quindi siamo certi che ripartiremo, in un modo o nell'altro; ma per fare questo abbiamo bisogno da subito dell'aiuto di tutti, per poter riprendere le attività e dare continuità al lavoro svolto fino ad ora.
Ogni gruppo si sta attivando per raccogliere fondi e attrezzature, al fine di dare continuità come possibile alle attività, tutto l'oratorio però nel suo insieme ha bisogno di contributi economici per sostenere gli ingenti costi delle ristrutturazioni e degli adeguamenti sismici, senza i quali gran parte di queste attività non potrebbero avere luogo in questo spazio.

I contributi economici potranno essere inviati
al conto corrente dell'Associazione Effatà Onlus presso
Banca Popolare dell' Emilia Romagna - IBAN: IT20W0538723300000001656405
Causale: Erogazione liberale pro terremoto
Inserendo questa causale sarà possibile, per chi lo desidera,
dedurre il 19% della somma donata, in base alle norme legislative vigenti.
 
Grazie per tutto quello che vorrete e potrete fare!
 
Per qualsiasi informazione rivolgersi a:
Simone Ghelfi: 3388781137
s.ghelfi@tiscali.it
Emanuele Stassi: 3404147739
emanuelestassi@libero.it
Per i dettagli del progetto è possibile consultare il sito www.effataonlus.it
 
 

Al via un ciclo di incontri per i giovani, sull'impegno politico e sociale
Tre appuntamenti, un obiettivo: appassionare i giovani alla politica. Missione impossibile? Alcuni ragazzi, affiancati dalla Pastorale Giovanile e dalla Pastorale Sociale e del Lavoro, ci credono e si stanno spendendo per questo.
18 aprile - 9 e 23 maggio ore 18,30 presso l'Oratorio Eden di Carpi
Suscitare interesse, scoprire l'importanza della vocazione politica per un cristiano, stimolare l'impegno in questo campo sono i principali scopi che animano questa iniziativa rivolta ai ragazzi sotto i 25 anni.
Attraverso la testimonianza di alcune figure chiave della nostra politica, seguendo alcuni spunti di riflessione e dialogando a gruppi si approfondiranno la dimensione vocazionale e spirituale dell'impegno politico, lo stile e le modalità del vivere tale impegno e i contenuti e le tematiche che lo contraddistinguono.
Un percorso composto da tre incontri, oltre ad assicurare una continuità, rende possibile un maggiore approfondimento delle tematiche trattate, permette di immergersi più a fondo nella complessa realtà politica ma soprattutto lascia ampio spazio di dialogo, condivisione e ascolto.
Il ruolo principale lo svolgeranno infatti i ragazzi che, partecipando attivamente, creeranno insieme gli incontri.
Si parte con il primo incontro il 18 aprile (ore 18.30 all'Eden), dove, attraverso la testimonianza radicale del 'Sindaco Santo' Giorgio La Pira, si rifletterà sulla visione della città, con un occhio particolare ai problemi odierni legati alla povertà e alla disoccupazione, temi fondamentali della politica, che La Pira ha saputo affrontare concretamente in modo esemplare. Sua è una visione radicale della città: 'La città è una unità organica che presenta ai suoi membri presenti e futuri tutti gli elementi essenziali per il sereno sviluppo della loro vita: la struttura stessa urbanistica è fatta per una finalità profondamente umana e cristiana: stabilire, cementare, accrescere, fra i membri della città, una comunione fraterna di vita'.
Seguiranno altri due incontri, il 9 e il 23 maggio, dove il discorso continuerà, affrontando altri aspetti relativi all'impegno politico, sempre favorendo il confronto tra i partecipanti e con l'aiuto di esperti.
Vi aspettiamo tutti (under 25 ovviamente!) il 18 aprile per partire insieme'
Marco Reguzzoni
3 minuti !
 

Tre minuti possono bastare a raccontare una storia, un'impresa, una situazione, un problema, una soluzione.

Tre minuti per fare sapere che esiste qualcuno che sta facendo qualcosa. Tre minuti per accendere un riflettore. Dove? In ogni posto. A Carpi, a Mirandola, a Rolo, in parrocchia, con gli amici...

Tre minuti da mandare in onda nel notiziario della Diocesi di Carpi su E' Tv - Antenna 1

Basta un'idea, una telecamera e un computer. Registrate, montate e masterizzate e noi lo mandiamo in onda all'interno del notiziario della Diocesi in onda il giovedì sera, ogni due settimane, alle 21.30 su E' Tv - Antenna 1.

Il tuo servizio sarà visto da circa 5.000 persone, e a qualcuno può interessare e a qualcun altro può essere utile.

 Per informazioni e per l'invio dei materiali è possibile contattare Benedetta Bellocchio al 338 4286662.


Dal libro del profeta Isaia (Is 52, 7-10)

Come sono belli sui monti
i piedi del messaggero che annuncia la pace,
del messaggero di buone notizie che annuncia la salvezza,
che dice a Sion: "Regna il tuo Dio".

Una voce! Le tue sentinelle alzano la voce,
insieme esultano,
poiché vedono con gli occhi
il ritorno del Signore a Sion.

Prorompete insieme in canti di gioia,
rovine di Gerusalemme,
perché il Signore ha consolato il suo popolo,
ha riscattato Gerusalemme.
Il Signore ha snudato il suo santo braccio
davanti a tutte le nazioni;
tutti i confini della terra vedranno
la salvezza del nostro Dio.


 

Incontro del Vescovo con i giovani
 

ALLELUJA,
DIO HA VISITATO IL SUO POPOLO

 

 

DO                      SOL FA                 LA-

Alleluia! Alleluia,      Alleluia, Alleluia!

FA                 RE-      DO

Dio ha visitato il suo popolo

FA             SOL             LA- FA  SOL DO

ha fatto meraviglie per noi, Alle - lu -  ia!

 

LA-

Gli occhi dei ciechi vedono la luce,

DO                    SOL4/ SOL

gli orecchi sordi     odono          la voce:

RE-                    MI-

Dio ha fatto meraviglie per noi,

FA                     SOL

Dio ha fatto meraviglie per noi!

 

RIT.

 

I cuori spenti vibrano d’amore, i volti tristi splendono di gioia,

Dio ha fatto meraviglie per noi. (2v.)

 

RIT.

 

Le bocche mute cantano in coro e mani stanche ritmano la lode,

Dio ha fatto meraviglie per noi (2v.)

 

RIT.

 

Il lieto annuncio ai poveri è portato, la vera pace ai popoli è donata,

Dio ha fatto meraviglie per noi (2v.)

 

RIT.

 

I corpi infermi trovano salute, i piedi zoppi danzano a festa,

Dio ha fatto meraviglie per noi (2v.)

 

RIT.

 

Oggi i bambini entrano nel regno, i peccatori tornano al Signore,

Dio ha fatto meraviglie per noi (2v.)

 

RIT.

 

CANTERÒ SENZA FINE

 

 

 

LA7+                          MI-7

Ho stretto un'alleanza   con il mio eletto

LA7+                               MI-7

ho giurato a Davide mio servo

         SI-                                        DO

stabilirò per sempre la tua discendenza,

                MI-                          RE          DO   RE

ti darò un trono che duri nei secoli

 

       SOL          DO                   RE             SOL

Rit. Canterò senza fine le grazie del Signore

 

                      DO                   RE                 SOL     DO   SOL

con la mia bocca annunzierò la tua fedeltà,

 

                      DO                    RE            SOL               MI-

perché hai detto: "La mia grazia rimane per sempre"

 

                   DO        RE                 SOL   DO   SOL

La tua fedeltà è fondata nei cieli.

  

I cieli cantano le tue meraviglie,

la Tua fedeltà nell'assemblea dei santi.

Chi sulle nubi è uguale al Signore,

chi è simile al Signore tra gli angeli di Dio?

 

Chi è uguale a Te, Signore degli eserciti,

sei potente, la tua fedeltà ti fa corona.

Tu domini orgoglio del mare,

tu plachi il tumulto dei tuoi flutti.

 

Beato il popolo che ti sa acclamare

e cammina, o Signore, alla luce del tuo volto:

esulta tutto il giorno nel tuo nome,

nella tua giustizia trova la tua gloria.

 

Fino a quando, Signore, continuerai a tenerti nascosto,

arderà come fuoco la tua ira.

Ricorda quanto è breve la mia vita;

perché quasi un nulla hai creato ogni uomo?

 

Quale vivente non vedrà la morte,

sfuggirà al potere degli inferi?

Benedetto il Signore in eterno.

Amen, amen.


NON TEMETE

Sol La Re Re/Fa#
Sol La Si-
Sol La Re Re/Fa#
Sol La Re

Rit. Sol             La             Re     Re/Fa#
     Non temete Io-Sono con voi
     Sol            La     Si-
     Miei amici e fratelli
     Sol                  La     Re    Re/Fa#
     Ogni giorno per voi ci sarò
     Sol       La        Re
     Fino alla fine del mondo

       Sol                La
Se nella vita mi seguirete
         Re                Sol
La mia parola vi illuminerà
       Re            Sol
Il mio pane vi nutrirà
                                          La
Per dire a tutti quanto è bello amare il Signore

Rit.

Sol                  La
Sulla strada dei poveri
         Re                    Sol
Ci incontreremo nella carità
  Re                           Sol
Nella speranza avrete libertà
                                           La
Per dire a tutti quanto è bello amare il Signore

Scarica l'audio con il pulsante destro del mouse>Salva oggetto con nome
 

 
Leggi la relazione di Don Armando Matteo intervenuto all'incontro "Giovani, increduli e invisibili cercatori di Dio" svoltosi lunedì 6 aprile 2011 -->

ACR E GIOVANISSIMI A ROMA DAL PAPA 

 

 

DIVENTIAMO GRANDI INSIEME  Leggi -->


Pastorale giovanile, Pastorale sociale e del lavoro, Ufficio per l'educazione e la scuola, Settimanale Notizie

"Don Tonino Bello educatore: formazione, impegno e progetto di vita"
Relatore: DON DOMENICO AMATO Vice-Postulatore della causa di beatificazione di mons. Tonino Bello

Ascolta l'audio dell'incontro

I giovani incontrano Suor Angela Bertelli
Domenica 19 luglio ore 20,30 - Oratorio Eden ' Carpi Liberi per vivere. Amare la vita sempre -
L'incontro con suor Angela Bertelli, missionaria in Thailandia, è stato promosso da Scienza & Vita Carpi-Mirandola in collaborazione con la Pastorale Giovanile diocesana  aperto a tutti giovani. I co-presidenti di Scienza & Vita Mario Santangelo, medico neurologo e Silvia Pignatti, avvocato, hanno presentato i contenuti del manifesto 'Liberi per vivere'. E' seguita la testimonianza di suor Angela Bertelli con un particolare riferimento al coinvolgimento personale e professionale per una 'cultura' dell'accoglienza anche nelle situazioni di fine vita e nelle disabilità gravi.

Vedi l'intero manifesto -->


La legge regionale per il sostegno alle politiche giovanili

LEGGE SUGLI ORATORI

Riconosciuta la valenza sociale degli oratori ma non ancora la loro specificità. Da distribuire 500 mila euro per progetti rivolti alle nuove generazioni. Prosegue la discussione dopo l'incontro di sabato 27 giugno tra le diocesi di Carpi e di Modena.

Leggi il seguito -->

 

È possibile consultare la delibera e tutti gli allegati -->


SERVIZIO DIOCESANO 
PER LA PASTORALE GIOVANILE
Direttore: don Massimo Dotti - Tel. 059 686889
Segretario: Simone Ghelfi - e-mail: pastoralegiovanile@carpi.chiesacattolica.it
 
Coordina, promuove e sostiene, attraverso la Commissione Diocesana, le attività educative sul territorio Diocesano e la formazione degli educatori in attuazione degli orientamenti e delle linee pastorali del Vescovo. Promuove la realizzazione di progetti educativi specifici in vari ambiti pastorali. Prepara le attività legate alla GMG sia a livello locale che Nazionale, e si cura della diffusione di vari sussidi formativi.