» Cattedrale di San Miniato

  P.zza del Duomo, 2 - 56028 S.Miniato (PI) - Tel.: 0571 418071/Fax: 0571 400092
                                                                    E-mail: diocesi@diocesisanminiato.it
 Bacheca
ITINERARIO PASTORALE
ANNO PASTORALE 2015-16
CALENDARIO 2015-16
TUTTI GLI APPUNTAMENTI
Giubileo della Misericordia
 
01/06/2016
Notte sotto le stelle
 
02/06/2016
San Romano: Esposizione delle reliquie di San Giovanni Paolo II
 
04/06/2016
Pellegrinaggio a Cigoli
 
04/06/2016
GAM: Primi Sabati del Mese
 
05/06/2016
Amico Museo 2016
 
13/06/2016
Campi Estivi Shalom 2016
 
14/06/2016
Pellegrinaggio Diocesano a Roma
 
20/06/2016
Consiglio Pastorale Diocesano
 
24/06/2016
Incontro sull'enciclica "Laudato Sì"
 
27/06/2016
AC: Campi Estivi 2016
  Il Vescovo
VESCOVO
CRONOTASSI DEI VESCOVI
  La diocesi
CONFIGURAZIONE E STORIA
CURIA VESCOVILE
CONSIGLI DIOCESANI
VICARIATI
PARROCCHIE
STATISTICHE POPOLAZIONE
CLERO
MEMBRI FAM. PONT.
SACERDOTI DEFUNTI
ISTIT. REL. MASCHILI
ISTIT. REL. FEMMINILI
CONSULTA AGGREG. LAICALI
SEMINARIO
MUSEO DIOCESANO
ARCHIVIO STORICO VESCOVILE
CATTEDRALE
ISTITUTO SOST. CLERO
TRIBUNALE ECCLESIASTICO
 Uffici e servizi pastorali
UFFICI e SERVIZI DIOCESANI
CARITAS DIOCESANA
UFFICIO AMMINISTRATIVO
UFFICIO BENI CULTURALI
UFFICIO CATECHISTICO
UFFICIO PAST. FAMILIARE
CONSULTORIO FAMILIARE
PASTORALE GIOVANILE
CENTRO DIOC. VOCAZIONI
COMMISSIONI DIOCESANE
SCUOLA FORMAZ. TEOLOGICA
BIBLIOTECA DEL SEMINARIO
Documenti
DOCUMENTI DEL VESCOVO
SUSSIDIO ATTI APOSTOLI
SUSSIDIO VANGELO LUCA
SUSSIDIO I PETRI
SUSSIDIO APOCALISSE
RESTA CON NOI SIGNORE
SUSSIDIO FAMIGLIA
SINODO DIOCESANO
TUTTI I DOCUMENTI
Sussidi per la Lectio
Omelia del Vescovo per la solennità del Corpus Domini
"Fate questo in memoria di me"
+ Andrea Migliavacca

L’antica tradizione della solennità del Corpus Domini, nata per ispirazione della beata Giuliana di Retine, priora del monastero del Monte Cornelio, presso Liegi in Belgio nel XIII secolo e istituita per la chiesa universale da papa Urbano VI l’8 settembre 1264, si è sempre più diffusa e affermata.

Questa sera ci collochiamo nel solco di questa storia che raccoglie celebrazione di fede e devozione popolare e diventa rinnovato annuncio della Pasqua, del Signore Risorto e Vivente, presente in mezzo a noi.

Le letture proclamate ci raccontano la ricchezza dell’Eucaristia celebrata, custodita, annunciata.

La prima lettura dal libro della Genesi ci suggerisce di comprendere questa solennità alla luce di un incontro di Abramo, l’incontro con il sacerdote Melchisedek. Questo sacerdote recita una benedizione su Abramo e sulle sue imprese. Abramo, da parte sua, riconoscendo il dono, consegna la decima. » Leggi tutto

Conferenza Episcopale Italiana
Il Vescovo: dalla CEI parole di sostegno ai sacerdoti
di Michael Cantarella

Di ritorno da Roma, mons. Migliavacca ha ripercorso i giorni vissuti con i vescovi italiani in occasione dell’Assemblea generale della CEI.

Eccellenza, questa è stata la sua prima volta alla conferenza episcopale italiana. Le sue impressioni? «La partecipazione all’Assemblea generale della Cei, per me per la prima volta, mi ha fatto percepire e vivere il segno della collegialità episcopale, l’occasione per vedere e sentire che il ministero del vescovo, vissuto individualmente nella propria diocesi, appartiene ad una collegialità che è quella dei vescovi nel loro insieme, in comunione con il papa. E’ stato poi interessante il tema trattato: la riforma del clero. Infatti è stata occasione per un proficuo dialogo tra i vescovi e stimolo a rinnovare l’attenzione del vescovo verso ciascun sacerdote della propria diocesi. Infine particolarmente emozionante è stato l’incontro con il Santo Padre: le sue parole sono risuonate come stimolo e attestato di stima per i sacerdoti e la Chiesa che è in Italia. Molto arricchente il dialogo poi proseguito con Francesco, attraverso le domande dei vescovi». » Leggi tutto

Acione Cattolica Diocesana
I Campi ACR: un successo da oltre 50 anni
la Redazione
L’estate si avvicina e con essa sono ai nastri di partenza anche gli storici campi scuola dell’Azione Cattolica che da oltre 50 anni rappresentano la più longeva e partecipata proposta formativa per bambini, giovani e adulti.«Un anno particolarmente felice – afferma don Tommaso Botti, assistente diocesano Acr – perché a sole due settimane dall’apertura delle iscrizioni i campi sono già quasi esauriti».
Un vero successo di iscrizioni... «Sì, ad oggi ci sono oltre 100 iscrizioni, i quattro campi si stanno riempiendo velocemente. Devo dire che per noi non è una novità».
In che senso? Con un pizzico di orgoglio mi sento di dire che ce lo aspettavamo. Nel corso di tutto l’anno pastorale l’équipe Acr ha lavorato molto bene, contando sull’aiuto e la collaborazione del settore giovani e con un contributo importante da parte dei seminaristi. Quando c’è un lavoro importante nel corso dell’anno credo sia giusto aspettarsi di raccogliere i frutti, anche se tutto ci è donato dal Signore.
» Leggi tutto
» Vedi locandina
Damma Popolare 2016: il 12 luglio incontro con Cardini
Il Martirio di Mons. Romero
di Marzio Gabbanini, Presidente I.D.P.

Nel 70-esimo dalla nascita, il Dramma Popolare propone un evento di altissima risonanza relativo allo spettacolo del mese di luglio, entro un festival, quest'anno incentrato sul tema della Fede portata all'estreme conseguenze del sacrificio della vita in suo nome, ma anche per la sua azione più autentica del messaggio cristiano. Sarà il grande regista Maurizio Scaparro, insieme ad attori di forte spessore professionale e artistico, a dare attuazione ad un testo, per la prima volta tradotto in italiano e presentato in prima assoluta il 15 luglio prossimo sulla piazza del Duomo a San Miniato. Leggi tutto

Riflessioni ...
Gesù di Nazareth è realmente esistito?
di don Francesco Ricciarelli

Da ragazzo ebbi modo di discutere con un coetaneo che si professava ateo e che all’epoca mi scandalizzò con questa esternazione: “Penso che Gesù non sia mai neanche esistito!”. Non avevo mai riflettuto sul fatto che il radicamento del cristianesimo nella storia costituisse, oltre alla sua peculiarità, anche la sua più evidente vulnerabilità. L’intera fede cristiana sta o cade con la storicità di Gesù.
In seguito ho scoperto che da tre secoli a questa parte centinaia di studiosi hanno sottoposto la figura e la vicenda di Gesù al vaglio critico più rigoroso. Si tratta senz’altro del personaggio più studiato di tutti i tempi. Molte teste finissime hanno assunto proprio come ipotesi di partenza la negazione dell’esistenza storica di Gesù e l’eliminazione di ogni dogma sul suo conto. Trecento anni di ricerche, discussioni e teorie, dalle più solide alle più strampalate (la più bizzarra penso sia quella di John Allegro, che sosteneva che Gesù fosse in realtà un fungo allucinogeno) hanno portato a questo risultato: oggi nessuno studioso serio mette più in dubbio l’esistenza storica di Gesù. » Leggi tutto

L'analisi
Il Valdarno un territorio "dimenticato"?
di Michael Cantarella

La politica regionale si sta spendendo molto per il rilancio della cosiddetta zona costiera, ovvero il territorio che va da Massa fino a Grosseto e che pare essere quello che in questi anni ha assoribito in modo peggiore la crisi economica e istituzionale in atto. Un impegno che però lascia ancora più sole le zone dell’entroterra, come il territorio del Valdarno Inferiore e parte della Valdera. Una zona che è già stata al centro del dibattito politico nel corso della querelle sulla destinazione che il distretto del cuoio avrebbe dovuto avere nel futuro assetto delle Asl toscane ridotte soltanto a tre. Questo territorio si è presentato diviso anche quando è stato il momento di stringere sul futuro assetto istituzionale della nascente unione dei Comuni del Valdarno Inferiore, che ancora oggi stenta a decollare ed anzi pare un progetto morto e sepolto. Dunque, mentre la politica regionale guarda con giusta apprensione allo sviluppo economico della costa, il Valdarno rimane isolato e diviso nell’affrontare i rilevanti problemi che affliggono quella che è diventata una grande città policentrica. Leggi tutto

San Miniato
Il Museo Diocesano compie 50 anni
la Redazione
ll Museo Diocesano d’Arte Sacra compie 50 anni: venne infatti inaugurato il 28 maggio del 1966 come prima esposizione permanente a San Miniato. L’impulso decisivo venne dato, sul finire degli anni ’50, dalla formazione del catalogo per la mostra del Cigoli e del suo ambiente (Santa Chiara, 1959), quando si manifestò la necessità, ormai non più rinviabile, di conservare e valorizzare in maniera organica e strutturata il grande patrimonio storico-artistico della Diocesi di San Miniato. Il can. Francesco M. Galli Angelini - nella triplice veste di Canonico della Cattedrale, Ispettore Onorario della Soprintendenza e Presidente dell’Accademia degli Euteleti - verificò la fattibilità dell’operazione. Il Museo vide la luce dopo un lungo lavoro che vide impegnate istituzioni e personalità locali e nazionali. Su tutti l’infaticabile Dilvo Lotti, il cui contributo in termini di conoscenza, autorevolezza, ma anche di energia ed entusiasmo, risultò determinate per la costituzione del Museo.
Negli anni questa istituzione diocesana non è stata solamente uno strumento di valorizzazione e fruizione del patrimonio artistico al grande pubblico, ma anche luogo della sua tutela e conservazione. Iniziative ed eventi culturali sono allo studio per celebrare questo importante anniversario per la nostra Diocesi.
Museo Diocesano d'Arte Sacra
Amico Museo 2016
Iniziative di Primavera
Ritorna l'iniziativa della Regione Toscana Amico Museo, evento durante il quale i musei toscani, dal 14 maggio al 5 giugno 2016  apriranno le loro porte per accogliere grandi e piccini con visite guidate, presentazioni di opere, esposizioni straordinarie, laboratori, animazioni. Un programma con centinaia di attività diverse accomunate da un'identica passione: restituire il patrimonio culturale alla comunità con proposte che appaghino la curiosità di ogni visitatore, perché il museo è un amico che non tradisce mai nel garantire, ogni volta, una scoperta e un'emozione.  » Leggi tutto
Servizio per la Pastorale Giovanile
GMG 2016 a Cracovia
Indicazioni per partecipare

Anche la nostra Diocesi parteciperà alla GMG 2016 a Cracovia in programma per il prossimo mese di Luglio. In gemellaggio con la Diocesi di Firenze, vengono offerte diverse opzioni per poter partecipare, inoltre Mons. Vescovo ha deciso di applicare, a spese della Diocesi, uno sconto speciale di 100 Euro per ogni giovane che si iscrive.

Al seguente link tutti i dettagli e le indicazioni necessarie » Leggi tutto

Avviso della Curia Vescovile
Variazione date Calendario Diocesano
Si rende noto che rispetto a quanto pubblicato ad inizio anno vanno registrate le seguenti variazioni al calendario diocesano 2015-2016.
Il Convegno Catechistico è posticipato a lunedì 5 e martedì 6 settembre 2016 (inizialmente era previsto per i giorni 29-30 agosto).
Programmi e dettagli verranno resi noti e pubblicati tempestivamente nella lista degli appuntamenti diocesani cui si raccomanda di fare sempre riferimento.
Ufficio Liturgico Diocesano
Ministri Straordinari della santa Comunione
Nuove Norme e procedure per il rinnovo del Mandato

Sono in vigore le nuove Norme predisposte dall'Ufficio Liturgico Diocesano per regolamentare la gestione dei Ministri Straordinari della Santa Comunione.

Questo ministero nella Chiesa è finalizzato ad aiutare il sacerdote o il diacono a distribuire la santa Comunione durante la Messa, dove vi sia una reale necessità, e soprattutto a portare la Comunione ad anziani ed infermi nelle loro case. È un servizio delicato che comporta una adeguata formazione liturgica, una notevole sensibilità verso il malato e l'anziano, una educazione ad una spiritualità ecclesiale improntata ad uno stile di servizio e di carità. 

» MINISTRI STRAORDINARI DELLA SANTA COMUNIONE

Giubileo della Misericordia
Pellegrinaggio diocesano a Roma

In occasione dell'anno della Misericordia la diocesi di San Miniato organizza un pellegrinaggio a Roma con la partecipazione all'udienza generale di Papa Francesco, la visita alle basiliche papali di Santa Maria Maggiore e S.Paolo Fuori le Mura e, prima  la volta per un pellegrinaggio diocesano, visiterà luoghi e associazioni e comunità che lavorano a fianco di rifugiati, carcerati e senzatetto, che praticano quotidianamente la misericordia. Sarà un pellegrinaggio per conoscere i volti di misericordia del nostro tempo e visitare i luoghi di sofferenza e di incontro con gli ultimi della diocesi di Roma. Questo il senso del viaggio a Roma in calendario per i prossimi 14 e 15 giugno. Il programma, come per il 2013, prevede l'opzione dei due giorni di pellegrinaggio e del solo 15 giugno. » Leggi tutto

Lunedì 30 - martedì 31 maggio: Convegno del clero diocesano all'Eremo di Lecceto.

Mercoledì 1 giugno - ore 10,15: Udienze. Ore 15,30: Udienze.  Ore 17: Inaugurazione di un "Condominio solidale" a Castelfranco di Sotto.

Giovedì 2 giugno - ore 00,30: Marcia dei giovani da San Romano alla Cattedrale, con S. Messa alle ore 3. Ore 17: A Fucecchio, S. Messa e processione in onore di San Teofilo da Corte. Ore 21,15: A San Romano, S. Messa e accoglienza delle reliquie di San Giovanni Paolo II.

Venerdì 3 giugno - ore 9,30: Udienze. Ore 10: Collegio dei Consultori. Ore 12,15: Udienze. Ore 15: Udienze: Ore 18: Cresime a Ponte a Egola, nella festa del Sacro Cuore di Gesù, titolare della parrocchia.

Sabato 4 giugno - ore 8: Pellegrinaggio mensile al Santuario della Madre dei Bimbi a Cigoli. Ore 17: Cresime nella parrocchia di Santa Maria delle Vedute in Fucecchio.

Lunedì 6 - giovedì 9 giugno: Pellegrinaggio in Terra Santa con i vescovi della Toscana.

Venerdì 10 giugno: A Milano, esami alla Facoltà teologica.

Sabato 11 giugno - ore 10: A Fucecchio per il 70° del Centro Italiano Femminile. Ore 17: Cresime a Lazzeretto. Ore 19: A San Donato in Romaiano, saluto alla festa per il 30° del Gruppo Calcistico. Ore 20,15: S. Messa a Campi Bisenzio per l’Assemblea Nazionale del Centro Sportivo Italiano.

Domenica 12 giugno - ore 10,30: Cresime nella parrocchia di S. Maria in Valdegola. Ore 18: Cresime a Marcignana e conviviale in parrocchia.
 

 Liturgia del giorno

 Notizie da La domenica
Il Vescovo a TV2000
sull'Enciclica
Evangelii Gaudium
 Notizie SIR
 Siti segnalati
 Siti parrocchiali
BASSA
CAPANNE
CASTELFRANCO DI SOTTO
CERRETO GUIDI
CERRETTI
CIGOLI
FUCECCHIO (Collegiata)
GALLENO-PINETE-QUERCE
ISOLA E ROFFIA
LA ROTTA
LARCIANO (S.Rocco)
LAZZERETTO
LE MELORIE
MARTI
MONTECALVOLI
MONTOPOLI V.NO
ORENTANO
PERIGNANO (UN. PASTORALE)
PONSACCO
PONTE A ELSA (PINO)
SANTA MARIA A MONTE
SAN MINIATO BASSO
TORRE
Si prega di segnalare eventuali altri
siti parrocchiali a:
 Altri siti segnalati
S.CRISTIANA (S.Croce S.A)
S.LIBERATA (CERRETO G.)
SANTUARIO MADONNA DI RIPAIA (Treggiaia)
FONDAZIONE MADONNA DEL SOCCORSO (Fauglia)
PAST. GIOVANILE ORENTANO
PUERI CANTORES - S.MINIATO
 
Amministrazione

Presso la Curia Vescovile

(Ufficio Amministrativo)

è reperibile il volume

La gestione e l’amministrazione

della parrocchia”.

 

» Approfondimenti…

 

 Annuario Diocesano
 
 
cerca nel sito ...





Diocesi di San Miniato P.zza del Duomo, 2 - 56028 S.Miniato (PI) - Tel.: 0571 418071 / Fax: 0571 400092  -  E-mail: diocesi@diocesisanminiato.it