» Cattedrale di San Miniato

  P.zza del Duomo, 2 - 56028 S.Miniato (PI) - Tel.: 0571 418071/Fax: 0571 400092
                                                                    E-mail: diocesi@diocesisanminiato.it
 Bacheca
ITINERARIO PASTORALE
ANNO PASTORALE 2015-16
CALENDARIO 2015-16
TUTTI GLI APPUNTAMENTI
Giubileo della Misericordia
 
01/10/2016
Pellegrinaggio a Cigoli
 
01/10/2016
Giornate dei Musei Ecclesiastici
 
02/10/2016
Vicariato I: Pellegrinaggio Giubilare alla Cattedrale
 
02/10/2016
Ordinazione Presbiterale di Marco Billeri
 
02/10/2016
La Scala: festa della Madonna del Rosario
 
08/10/2016
Note di amicizia. A San Miniato i Tedeschi di Apolda in concerto
 
09/10/2016
Giubileo Diocesano della Famiglia
 
15/10/2016
Vicariato III: Pellegrinaggio Giubilare alla Cattedrale
  Il Vescovo
VESCOVO
CRONOTASSI DEI VESCOVI
  La diocesi
CONFIGURAZIONE E STORIA
CURIA VESCOVILE
CONSIGLI DIOCESANI
VICARIATI
PARROCCHIE
STATISTICHE POPOLAZIONE
CLERO
MEMBRI FAM. PONT.
SACERDOTI DEFUNTI
ISTIT. REL. MASCHILI
ISTIT. REL. FEMMINILI
CONSULTA AGGREG. LAICALI
SEMINARIO
MUSEO DIOCESANO
ARCHIVIO STORICO VESCOVILE
CATTEDRALE
ISTITUTO SOST. CLERO
TRIBUNALE ECCLESIASTICO
 Uffici e servizi pastorali
UFFICI e SERVIZI DIOCESANI
CARITAS DIOCESANA
UFFICIO AMMINISTRATIVO
UFFICIO BENI CULTURALI
UFFICIO CATECHISTICO
UFFICIO PAST. FAMILIARE
CONSULTORIO FAMILIARE
PASTORALE GIOVANILE
CENTRO DIOC. VOCAZIONI
COMMISSIONI DIOCESANE
SCUOLA FORMAZ. TEOLOGICA
BIBLIOTECA DEL SEMINARIO
Documenti
DOCUMENTI DEL VESCOVO
SUSSIDIO ATTI APOSTOLI
SUSSIDIO VANGELO LUCA
SUSSIDIO I PETRI
SUSSIDIO APOCALISSE
RESTA CON NOI SIGNORE
SUSSIDIO FAMIGLIA
SINODO DIOCESANO
TUTTI I DOCUMENTI
Sussidi per la Lectio
Anno Pastorale 2016-2017
Inizio del nuovo Anno Pastorale,
​colloquio col Vescovo Andrea
Intervista di Michael Cantarella
Eccellenza, sta ripartendo l'anno pastorale, quali sfide attendono la diocesi?
«Credo che abbiamo alcuni riferimenti che ci accompagnano e sono i richiami e le indicazioni date dal Convegno ecclesiale di Firenze e, legato a questo, l'invito che il Papa ha fatto a tutta la Chiesa italiana di approfondire l'Evangelii Gaudium, con la quale il Pontefice ha indicato dei cammini per l'evangelizzazione. Credo che queste siano le sfide: comprendere il cammino che ci è indicato e capire come tradurlo nella concretezza della nostra realtà».

Lei è reduce dalla gmg di Cracovia, come è stata questa sua «prima» da vescovo tra i giovani?
«È stata un'esperienza arricchente, nuova su più versanti, proprio perché ho partecipato da vescovo. Essendo ospitato in un albergo con gli altri vescovi non ho vissuto la concretezza della vita della Gmg con i giovani che è, ad esempio, dormire per terra, con il sacco a pelo. Questo aspetto di vicinanza ai giovani un po' mi è mancato. D'altra parte è stato bello condividere questa esperienza con i vescovi, un'occasione per me di conoscerli di più, di conoscerci a vicenda. È stato bello vedere come i vescovi che erano presenti ci tenevano molto ed erano molto contenti di essere lì con i giovani. Infine ho avuto l'opportuità di essere un vescovo che proponeva delle catechesi: ho fatto la prima a circa 250 giovani di Biella, la seconda a 300 giovani di Verona e per me è stata un'esperienza molto arricchente, anzitutto di ascolto delle testimonianze dei giovani e di dialogo con loro. » Leggi tutto

Domenica 2 Ottobre l'Ordinazione in Cattedrale
Don Marco, un nuovo sacerdote per la Diocesi
intervista di Michael Cantarella
Don Marco Billeri, classe 1984, sta per diventare prete. Una scelta controcorrente, rara, incomprensibile agli occhi del mondo. Eppure Marco ha deciso di dire il suo «Sì» definitivo al signore nel percorrere questo nuovo cammino di vita. 
Don Marco, siamo a pochi giorni dall'ordinazione, quali sono le tue sensazioni?
«È difficile sintetizzare con poche parole le sensazioni. Provo a dire qualcosa. L'ordinazione presbiterale, o come diciamo comunemente diventare prete, non è qualcosa che si improvvisa. E più che un prepararsi, ci «si incammina verso». Certo la preparazione avviene, attraverso diverse fonti; il seminario, le parrocchie che si incontrano, lo studio della teologia tuttavia, se io dicessi che per diventare prete «ci si prepara» semplicemente, potrebbe sembrare un mestiere come tanti altri. E per di più, se lo dicessi, mentirei.  » Leggi tutto
 
Nota logistica - Domenica 2 ottobre, in occasione della Santa Messa di ordinazione di Don Marco Billeri, il centro storico di S. Miniato sarà chiuso al traffico per il tradizionale mercatino della prima domenica di ogni mese. Per parcheggiare l’auto sono comunque accessibili i seguenti parcheggi: parcheggio della Fondazione Cassa di Risparmio, dietro Palazzo Grifoni, il parcheggio di Piazza Dante e il parcheggio del «Cencione», collegato al centro di S. Miniato con un comodo ascensore.
Assisi
Le ragioni del dialogo interreligioso
di don Francesco Ricciarelli

Rete di Pace. Religioni e Culture in dialogo”. Questo il titolo dell’Incontro Internazionale svoltosi ad Assisi a trent’anni dalla storica preghiera interreligiosa voluta da san Giovanni Paolo II nel 1986. I leader e i fedeli di diverse religioni da ogni parte del mondo si sono incontrati di nuovo nella città di San Francesco per dialogare, confrontarsi e pregare. L’iniziativa è stata promossa dalla Diocesi di Assisi, dai Francescani e dalla Comunità di Sant’Egidio, insieme ad altri partner ecclesiali e civili.
Tanti gli argomenti trattati nelle tavole rotonde svoltesi tra il Sacro Convento di Assisi e Santa Maria degli Angeli: la dignità della vita umana, la lotta alla povertà, il rapporto tra religioni e violenza, la globalizzazione, l’ecologia, le migrazioni e l’accoglienza, l’unità dei cristiani, la collaborazione tra le religioni per la pace e molte altre tematiche di grande attualità. La preghiera è avvenuta in luoghi diversi, ognuno assegnato agli appartenenti di una specifica tradizione religiosa. Tutti, poi, si sono riuniti sulla Piazza Inferiore del Sacro Convento per la cerimonia finale, alla presenza di Papa Francesco.
Leggi tutto

Nomine
Parroci per Ponte a Elsa e Lari
Dalla Curia Vescovile

Con l'avvicinarsi dell'inizio dell'anno pastorale il Vescovo Andrea ha ritenuto opportuno rendere operative alcune nomine effettuate in queste settimane ed in corso di ufficializzazione. Nei giorni scorsi i fedeli della zona pastorale di Ponte a Elsa sono stati informati dell’unificazione delle parrocchie di Pino e di Pianezzoli con quelle di Bastia e di Brusciana. Il parroco della nuova parrochia unificata sarà Padre Tiziano Molteni, già parroco di Bastia e Brusciana, al quale si affiancherà come Vicario parrocchiale fra Gianluigi Poiré il quale, lasciando la comunità dei frati di San Francesco in San Miniato, si trasferirà nella abitazione parrocchiale di Pino. Fra Gianluigi manterrà anche alcuni impegni pastorali che già sta seguendo in San Miniato.

Novità anche per la parrocchia di Lari: il nuovo proposto sarà il giovane don Tommaso Botti, che succede all'ammanistratore parrocchiale Don Armando Zappolini.

Comunicato della Curia Vescovile
Don Tommaso Botti a Lari
Lettera del Vescovo ai fedeli di Lari e Stabbia

Carissimi confratelli e carissimi fedeli, da diversi mesi don Paschal è stato richiamato dal suo Vescovo nella propria terra e ha dovuto lasciare le parrocchie di Lari, Usigliano e Casciana Alta. La sua era una presenza molto apprezzata e vissuta da lui con dedizione e competenza. Sapendolo ora presente tra di noi cogliamo l’occasione per ringraziarlo ancora per il servizio che ha svolto nelle nostre comunità parrocchiali, certi che continuerà l’amicizia con Lui e la gioia di poterlo ospitare ogni volta che desidera tornare tra di noi. Leggi tutto

Comunicato della Curia Vescovile
Sistemazione pastorale
delle parrocchie ​di Ponte a Elsa
La lettera del Vescovo ai padri e ai fedeli

Carissimi padri e carissimi fedeli, alcuni mesi fa, improvvisamente, è deceduto don Lido Freschi, parroco di Pino e Pianezzoli, rendendosi così vacanti le suindicate parrocchie. Ho avuto modo di conoscere quanto don Lido fosse pastore stimato ed amato dalla gente, esemplare nello zelo e nella dedizione per la Chiesa. Egli ha saputo promuovere le ricchezze delle sue comunità, coadiuvato anche dal prezioso consiglio e dalla collaborazione delle suore. A lui siamo ancora tutti grati, lo ricordiamo con particolare affetto e con la preghiera. » Leggi tutto

Riflessioni
La questione ambientale
e la salvaguardia del Creato
di Alex Di Bartolo

Le notizie apparse nei giorni scorsi su quotidiani locali e nazionali inducono a una riflessione, allarmante quanto urgente. Ancora una volta le indagini delle forze dell’ordine hanno messo in evidenza la cupidigia e la disonestà di alcune imprese – se tutto verrà confermato – che non hanno esitato a spalmare liquami provenienti da fanghi industriali spacciandoli per concimi biochimici innocui, su terreni di coltivazione. Questa volta sono coinvolti ampi territori diocesani della Valdera che sono universalmente famosi per un’unica caratteristica, riconosciuta tra l’altro dalle decine di visitatori stranieri, cioè la bellezza, un tempo incontaminata, del paesaggio collinare.  Leggi tutto

Galleno
Una proposta per chi è lontano dalla fede
di Michael Cantarella

Un percorso di riavvicinamento alla chiesa e alla fede attraverso i sacramenti». Questa l’idea della parocchia di Galleno - Pinete - Querce in vista della conclusione dell’anno giubilare.
«Ci avviciniamo alla conclusione di quest’anno del Giubileo Straordinario della Misericordia – afferma don Udoji – che ci ha permessi di approfondire il significato delle opere di misericordia corporale e di riscoprire il Sacramento della Riconciliazione. L’abbiamo vissuto in tanti modi, sia personalmente sia come comunità, attraverso le varie celebrazioni dell’apertura e dell’attraversamento delle Porte Sante, che ci hanno consentito di lucrare i benefici delle indulgenze. La nostra comunità di Galleno, Pinete e Querce si è impegnata a recitare la preghiera per il Giubileo, invocando la Beata Vergine Maria, Madre della Misericordia, alla fine delle Messe domenicali, e come frutto di questa preghiera è nata una proposta che vuole essere un piccolo segno di avvicinamento e di riconciliazione».
La nostra comunità – continua il parroco – organizza un percorso di preparazione intensiva per la Cresima rivolto ai giovani e agli adulti».
Leggi tutto

19 Settembre - Anniversario Diocesano
Un anno dalla Beatificazione di
Mons. Pio Alberto Del Corona
di Michael Cantarella

È già passato un anno dal 19 settembre 2015, giorno storico per la Diocesi di San Miniato, che ha visto uno dei suoi vescovi elevato all¿onore degli altari: il beato Pio Alberto Del Corona.

Il 19 settembre è stato fissato come il giorno in cui si ricorda in tutta la diocesi questo santo pastore, noto alla devozione popolare come il vescovo bianco. Così San Miniato si prepara a celebrare per la prima volta la Liturgia delle Ore e la Santa Messa nella memoria del suo Beato. Leggi tutto

Conbegno Catechistico
Un nuovo stile di evangelizzazione
di don Sunil Thottatussery

In sintonia con il Documento di Base e con il Progetto catechistico italiano, in continuità con gli argomenti trattati nei convegni catechistici diocesani degli anni precedenti, si è svolto il 05/06 settembre a San Romano il 45° Convegno catechistico diocesano sul tema «La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù» (EG,1). L’Iniziazione cristiana: verso un Progetto unitario condiviso.

In pratica si è cercato di approfondire insieme a don Giuseppe Coha, docente della Facoltà teologica di Torino, esperto di teologia pastorale e catechetica nonché parroco e scout, un Progetto Catechistico Diocesano: su cosa significa, perché è utile, cosa comporta. Don Coha parlando di un progetto unitario condiviso ha elencato alcuni «punti di non ritorno», acquisiti dall’esperienza catechistica italiana e diocesana. Ci ha esortato a camminare insieme cercando sempre la volontà di Dio attuando una pastorale di prevenzione piuttosto che di cura. Non si tratta di un progetto uniforme ma unitario. Nella catechesi dei bambini e dei ragazzi bisogna tener conto degli adulti e delle famiglie che necessitano di una nuova evangelizzazione e catechesi. La catechesi comporta avviare processi più che possedere spazi come dice Papa Francesco (EG, 223). Ricominciamo da tre, l’espressione usata da don Coha, si potrebbe parafrasare così: «ricominciamo da tre: Padre, Figlio e Spirito Santo». La catechesi deve avere sempre come inizio e meta la SS. Trinità. Leggi tutto

Lunedì 26 settembre - ore 19: A Perignano, incontro con gli educatori dei gruppi Giovani.

Martedì 27 settembre - ore 10: Udienze. Ore 19: Commissione regionale per la pastorale dello sport e del tempo libero.

Mercoledì 28 settembre - ore 10: Consiglio diocesano per gli affari economici. Ore 13: Pranzo istituzionale promosso dall’Associazione Tartufai delle Colline Sanminiatesi. Ore 19: Incontro con gli animatori Shalom.

Giovedì 29 settembre - ore 10: S. Messa a Crespina nella festa patronale di S. Michele Arcangelo. Ore 16: Cresime a Staffoli e processione di San Michele. Ore 19: A Pianezzoli, presentazione di un libro sulla parrocchia di S. Michele Arcangelo.

Venerdì 30 settembre - ore 10: Udienze. Ore 17: A San Miniato Basso, aggiornamento per gli Insegnanti di religione. Ore 19,30: A Castelfranco di Sotto, inizio della catechesi parrocchiale.

Sabato 1 ottobre - ore 8: Pellegrinaggio mensile al Santuario di Cigoli. Ore 10: Udienze. Ore 17: S. Messa e inaugurazione del nuovo Oratorio nella parrocchia di Santa Maria delle Vedute e San Rocco a Fucecchio. Ore 21,15: Vespri e processione nella parrocchia di San Pietro alle Fonti a La Scala per i festeggiamenti della Madonna del Rosario.

Domenica 2 ottobre - ore 9,30: Cresime a Ponsacco. Ore 11,30: Cresime per le parrocchie di Torre e Ponte a Cappiano nella chiesa in località Le Vedute. Ore 15,30: A Corazzano, nel 30° anniversario della locale Fiera del tartufo. Ore 17: Santa Messa in Cattedrale con l’ordinazione presbiterale del diacono Marco Billeri e pellegrinaggio alla Porta Santa delle parrocchie del Primo Vicariato.

 Liturgia del giorno

 Notizie ...
 Siti segnalati
 Siti parrocchiali
CAPANNE
CASTELFRANCO DI SOTTO
CERRETO GUIDI
CERRETTI
CIGOLI
FUCECCHIO (Collegiata)
GALLENO-PINETE-QUERCE
ISOLA E ROFFIA
LA ROTTA
LARCIANO (S.Rocco)
LAZZERETTO
LE MELORIE
MARTI
MONTECALVOLI
MONTOPOLI V.NO
ORENTANO
PERIGNANO (UN. PASTORALE)
PONSACCO
PONTE A ELSA (PINO)
SANTA MARIA A MONTE
SAN MINIATO BASSO
TORRE
Si prega di segnalare eventuali altri
siti parrocchiali a:
 Altri siti segnalati
S.CRISTIANA (S.Croce S.A)
S.LIBERATA (CERRETO G.)
SANTUARIO MADONNA DI RIPAIA (Treggiaia)
FONDAZIONE MADONNA DEL SOCCORSO (Fauglia)
PAST. GIOVANILE ORENTANO
PUERI CANTORES - S.MINIATO
 
Amministrazione

Presso la Curia Vescovile

(Ufficio Amministrativo)

è reperibile il volume

La gestione e l’amministrazione

della parrocchia”.

 

» Approfondimenti…

 

 Annuario Diocesano
 
 
cerca nel sito ...





Diocesi di San Miniato P.zza del Duomo, 2 - 56028 S.Miniato (PI) - Tel.: 0571 418071 / Fax: 0571 400092  -  E-mail: diocesi@diocesisanminiato.it